Cos'è?

La SCS è una tecnica di neurostimolazione che consiste nella trasmissione di stimoli elettrici ad un particolare segmento spinale (es. a livello cervicale per il trattamento del dolore da angina pectoris refrattaria, agli ultimi livelli dorsali per il trattamento del dolore dovuto a ischemia critica delgi arti) in funzione delle zone di dolore avvertite dal paziente (aree algiche).

Lo stimolo viene trasmesso attraverso un elettrocatetere che viene posizionato nello spazio peridurale, compreso tra il canale vertebrale e la membrana più esterna (la dura madre) che riveste il midollo spinale.

L’elettrocatetere è connesso ad un generatore di impulsi programmabile impiantabile che viene posizionato sottocute nell’addome del paziente.

La stimolazione produce un campo elettrico che si traduce in una parestesia (sensazione di formicolio) avvertita nella zona algica target consentendo la riduzione del dolore percepito secondo la teoria del Gate Control: lo stimolo elettrico che viaggia sulle fibre nervose agisce come un interruttore che blocca la trasmissione dello stimolo doloroso. Alcuni studi hanno inoltre riconosciuto il ruolo della SCS nella redistribuzione del flusso sanguigno nell’area ischemica, sebbene il meccanismo di azione non sia stato ancora completamente chiarito.

La tipologia di stimolazione somministrata al paziente può essere definita in maniera molto specifica sulla base dei parametri impostati, consentendo di stimolare selettivamente le aree di interesse (es. area lombare della schiena, un solo arto, entrambi gli arti, ecc).

La somministrazione della SCS viene effettuata in 2 tempi. Il primo prevede l’impianto dell’elettrocatere e l’utilizzo di uno stimolatore esterno. Questa prima parte ha una durata di alcune settimane (secondo le scelte del medico) ed è finalizzata a testare la risposta del paziente alla terapia e a definire i parametri ottimali della stimolazione. Se i risultati ottenuti dal test sono positivi si procede con l’impianto del neurostimolatore definitivo.

La SCS è indicata per il trattamento del dolore di natura prevalentemente neuropatica derivante da:

  • Ischemia Critica
  • Dolore cronico
  • Angina pectoris

L'informazione contenuta in questo sito web non deve sostituire eventuali e possibili visite e colloqui con medici e specialisti di riferimento. Confrontati sempre con i tuoi riferimenti medici per la miglior diagnosi e terapia disponibile per la tua condizione clinica individuale.

Ultimo aggiornamento: 26 11 2010

Section Navigation

Approfondimenti

Contatti

Medtronic Italia S.p.A.
Medtronic
Via Varesina 162
20156 Milano
Italia
work Tel. +39 02 24137.1
work Fax +39 02 24138.1
Italy