Cos'è la sostituzione di valvola cardiaca?

La valvola aortica puo' ammalarsi per diversi motivi: vi puo' essere una anomalia congenita che puo' richiedere la correzione subito, se grave, oppure predisporre ad una degenerazione che avviene piu' tardi nella vita; oppure vi possono essere delle malattie acquisite che colpiscono la valvola aortica.
Durante una procedura di sostituzione di valvola cardiaca, il chirurgo rimuove la valvola cardiaca malata e la sostituisce con una valvola cardiaca protesica o artificiale. La valvola artificiale funziona fondamentalmente come una normale valvola cardiaca.

La protesi che sostituisce la valvola nativa può essere meccanica o biologica. Le valvole meccaniche sono realizzate con materiali resistenti come il titanio o il carbonio. Quelle biologiche sono ricavate da donatori umani o da tessuti animali. Fra le valvole biologiche ci sono quelle porcine, quelle in pericardio bovino e quelle in pericardio equino.

In seguito all'impianto di una nuova valvola cardiaca si noterà un miglioramento delle condizioni. Un recupero completo dall'intervento richiede all'incirca dalle 6 alle 12 settimane, dopo le quali la maggior parte dei pazienti torna a una vita normale.

L'informazione contenuta in questo sito web non deve sostituire eventuali e possibili visite e colloqui con medici e specialisti di riferimento. Confrontati sempre con i tuoi riferimenti medici per la miglior diagnosi e terapia disponibile per la tua condizione clinica individuale.

Ultimo aggiornamento: 25 11 2010

Section Navigation

Approfondimenti

Contatti

Medtronic Italia S.p.A.
Medtronic
Via Varesina 162
20156 Milano
Italia
work Tel. +39 02 24137.1
work Fax +39 02 24138.1
Italy