Domande frequenti (FAQ) – Sistemi di infusione

Cos'è una pumpa di infusione?

Una pompa di infusione (sistema a rilascio intratecale di farmaco) è un sistema pensato per ridurre il dolore cronico mediante l'erogazione dell'analgesico direttamente nello spazio intratecale che circonda il midollo spinale. Poiché il dispositivo rilascia il farmaco direttamente sui recettori del dolore nei pressi del midollo spinale, sono necessarie dosi inferiori di farmaco.1-5

C‏ome funziona una pompa di infusione?

Il midollo spinale è come un'autostrada per i segnali di dolore che viaggiano verso il cervello. Inviando l'analgesico direttamente nell'area circostante il midollo spinale, la pompa interrompe i segnali di dolore prima che raggiungano il cervello. I risultati possono variare da individuo a individuo.

A chi è adatta una pompa di infusione?

Si consiglia di rivolgersi al medico per stabilire qual è il trattamento più appropriato per il proprio tipo di dolore. La scelta del trattamento dipende dal tipo di dolore, dalla sua intensità e dalla risposta al trattamento. Se il medico ritiene che una pompa sia un metodo appropriato, è possibile sottoporsi a un test di screening per sperimentare la terapia e capire se funzionerà.

Le pompe di infusione sono un nuovo tipo di terapia?

No. Le pompe di infusione vengono utilizzate da parecchi anni e sono state impiantate a migliaia di persone in tutto il mondo.

Il trattamento a rilascio di farmaco elimina completamente il dolore?

Le persone che non ottengono un adeguato sollievo dal dolore con i farmaci per via orale, traggono enorme beneficio dai sistemi a rilascio di farmaco.1-5 Questo tipo di trattamento, tuttavia, non elimina la fonte di dolore, pertanto la percentuale di riduzione del dolore varia da persona a persona.

La pompa di infusione elimina altre fonti di dolore?

La pompa non fornisce sollievo da altri tipi di dolore quali mal di testa, mal di stomaco o dolore provocato da fratture.

Di che tipo di intervento si tratta?

L'intervento chirurgico per l'impianto del sistema dura all'incirca 1-3 ore e richiede il ricovero in ospedale. Si consiglia di discutere la durata del ricovero ospedaliero con il medico.

Bibliografia

  1. Onofrio BM, Yaksh TL. Long-Term Pain Relief Produced by Intrathecal Infusion in 53 Patients. J Neurosurg 1990; 72: 200-209.
  2. Winkelmuller M, Winkelmuller W. Long-Term Effects of Continuous Intrathecal Opioid Treatment in Chronic Pain of Nonmalignant Etiology. J Neurosurg 1996; 85: 458-467.
  3. Paice JA, Penn RD, Shott S. Intraspinal Morphine for Chronic Pain: A Retrospective, Multicenter Study. J Pain Symptom Manage 1996; 11(2): 71-80.
  4. Lamer TJ. Treatment of Cancer-Related Pain: When Orally Administered Medications Fail. Mayo Clin Proc 1994; 69:473-480.
  5. Portenoy RK. Management of Common Opioid Side Effects During Long-Term Therapy of Cancer Pain. Ann Acad Med 1994; 23:160-170.

L'informazione contenuta in questo sito web non deve sostituire eventuali e possibili visite e colloqui con medici e specialisti di riferimento. Confrontati sempre con i tuoi riferimenti medici per la miglior diagnosi e terapia disponibile per la tua condizione clinica individuale.

Ultimo aggiornamento: 17 11 2010

Section Navigation

Approfondimenti

Contatti

Medtronic Italia S.p.A.
Medtronic
Via Varesina 162
20156 Milano
Italia
work Tel. +39 02 24137.1
work Fax +39 02 24138.1

Per maggiori info

On the Web

 
Italy