Cos'è il monitor cardiaco impiantabile?


Il monitor cardiaco impiantabile (o loop recorder impiantabile) è un dispositivo impiantabile di piccole dimensioni che controlla costantemente il ritmo cardiaco e lo memorizza in modo automatico o manuale, tramite un attivatore portatile a uso del paziente. Il monitor cardiaco viene impiantato sottocute, nella porzione superiore del torace, mediante una procedura chirurgica semplice e minimamente invasiva.

Il monitor cardiaco impiantabile è programmato per monitorare continuamente l'attività del cuore sotto forma di elettrocardiogramma (ECG). Quando si verifica un episodio di svenimento, il paziente o il familiare presente deve posizionare il prima possibile l'attivatore portatile in corrispondenza del monitor cardiaco e premere un pulsante.

Questo pulsante attiva il dispositivo che registra i dati relativi all'attività del cuore prima, durante e dopo lo svenimento inspiegato. Il monitor cardiaco impiantabile può anche essere programmato per registrare automaticamente le anomalie del ritmo cardiaco.

Se si riscontra che la causa della perdita di sensi è dovuta ad un'anomalia del ritmo cardiaco, il medico può consigliare un'opportuna terapia. Se invece si esclude che all'origine della sincope ci sia questa problematica, può concentrarsi sulle altre possibili cause dei sintomi sperimentati.

Il monitor cardiaco impiantabile è una delle opzioni disponibili per determinare la causa di svenimenti inspiegati e rari. Altri tipi di monitor cardiaci sono applicati esternamente per un periodo variabile da 2 a 30 giorni, mentre il monitor cardiaco impiantabile è pensato per un utilizzo a lungo termine.

Dato che il dispositivo è inserito sottocute, il paziente non dovrà applicare sensori adesivi alla pelle né preoccuparsi di collegare alcun cavo. Il monitor cardiaco impiantabile può essere utilizzato per 3 anni, assicurando così una maggiore possibilità di monitorare l'attività del cuore durante episodi di svenimento poco frequenti.

Questo dispositivo aiuta il medico a escludere o a confermare se la perdita di sensi sia dovuta a un'anomalia del ritmo cardiaco.

Rischi

Ogni intervento chirurgico comporta dei rischi. Poiché il monitor cardiaco viene impiantato sottocute, esiste un lieve rischio di infezione, di sensibilità ai materiali o che il dispositivo si muova o fuoriesca dalla pelle.

Il rischio che si verifichi qualcosa di grave è raro. Per qualsiasi dubbio o preoccupazione è importante rivolgersi al proprio medico. Sebbene siano numerosi i soggetti che traggono vantaggio da questo trattamento, i risultati possono variare. Il medico aiuterà a stabilire se si tratta dell'opzione più adatta alla propria condizione.

L'informazione contenuta in questo sito web non deve sostituire eventuali e possibili visite e colloqui con medici e specialisti di riferimento. Confrontati sempre con i tuoi riferimenti medici per la miglior diagnosi e terapia disponibile per la tua condizione clinica individuale.

Ultimo aggiornamento: 10 11 2010

Section Navigation

Approfondimenti

Contatti

Medtronic Italia S.p.A.
Medtronic
Via Varesina 162
20156 Milano
Italia
work Tel. +39 02 24137.1
work Fax +39 02 24138.1
Italy