Cos'è un dispositivo per la terapia di risincronizzazione cardiaca?

 

Se il cuore non batte in maniera corretta e il proprio profilo clinico è in linea con i criteri di idoneità previsti, si potrebbe essere dei candidati all'impianto di un dispositivo per la terapia di risincronizzazione cardiaca (CRT).

Un dispositivo CRT invia piccoli e impercettibili impulsi elettrici a entrambe le camere inferiori del cuore per aiutarle a battere in maniera più coordinata, ossia in sincronia, migliorando così la capacità del cuore di pompare sangue e ossigeno all'interno del sistema cardio-circolatorio.

Il dispositivo cardiaco in sé è a tutti gli effetti un piccolo computer, alimentato a batteria, racchiuso in un piccolo involucro di titanio indicativamente delle dimensioni di un orologio da taschino e con un peso di 85 g circa.

I dispositivi per la terapia di risincronizzazione cardiaca sono progettati per il trattamento dell'insufficienza cardiaca.

Oltre al dispositivo cardiaco, vengono impiantati anche dei fili isolati chiamati elettrocateteri con due principali funzioni: trasmettere informazioni dal cuore al dispositivo e condurre gli impulsi elettrici al muscolo cardiaco.

Il terzo componente è un programmatore, un computer esterno ubicato presso l'ambulatorio medico o la clinica, utilizzato per programmare il dispositivo cardiaco e ricavarne informazioni che saranno di supporto al medico durante la terapia.

Esistono due tipi di dispositivi impiantabili per il trattamento dell'insufficienza cardiaca: il pacemaker CRT e un pacemaker CRT combinato a terapia di defibrillazione. Entrambi aiutano a coordinare l'attività di pompaggio e a migliorare il flusso ematico, oltre che a regolare una frequenza cardiaca eccessivamente bassa.

Il pacemaker CRT combinato a terapia di defibrillazione (CRT-D) consente inoltre di rilevare e correggere ritmi cardiaci pericolosamente accelerati, un rischio a cui possono andare incontro gli individui che hanno subito lesioni del miocardio. Il medico stabilirà quale dispositivo CRT sia più adatto al quadro clinico del paziente.

L'informazione contenuta in questo sito web non deve sostituire eventuali e possibili visite e colloqui con medici e specialisti di riferimento. Confrontati sempre con i tuoi riferimenti medici per la miglior diagnosi e terapia disponibile per la tua condizione clinica individuale.

Ultimo aggiornamento: 04 11 2010

Section Navigation

Approfondimenti

Contatti

Medtronic Italia S.p.A.
Medtronic
Via Varesina 162
20156 Milano
Italia
work Tel. +39 02 24137.1
work Fax +39 02 24138.1
Italy