Domande frequenti (FAQ) – Terapia con baclofene intratecale

Come funziona la terapia con baclofene intratecale?

Un sistema di infusione per baclofene include una pompa programmabile e un catetere posizionati in genere nell'addome, appena sottopelle, mediante intervento chirurgico. Il sistema rilascia la forma liquida del baclofene direttamente nel liquido cerebrospinale attorno al midollo, dove è maggiormente necessario.

I soggetti impiantati riferiscono che la pompa programmabile non è né scomoda né limitativa e non interferisce con i movimenti. In base alla corporatura del paziente, potrebbe non essere per nulla visibile sotto i normali vestiti.

Se il baclofene orale non ha funzionato, perché dovrebbe funzionare il baclofene per via intratecale?

Poiché il farmaco viene rilasciato direttamente dove è più necessario, ovvero nel liquido cerebrospinale, solo minime quantità di prodotto circolano in tutto il corpo attraverso il sangue. In questo modo si riducono al minimo i possibili effetti collaterali che possono accompagnare il baclofene orale.

La terapia con baclofene intratecale può curare la spasticità?

L'infusione di baclofene (terapia ITB) non eliminerà la fonte della condizione né tantomeno curerà la patologia; tuttavia, può contribuire alla gestione dei sintomi della spasticità grave e permette al paziente di riprendere le attività quotidiane diventate difficili o impossibili da eseguire.

La terapia con baclofene intratecale funzionerà?

I candidati all'infusione di baclofene (terapia ITB) devono:

  • presentare una spasticità grave che interferisce con la funzionalità, la cura personale e il comfort, o con le attività quotidiane
  • mostrare una risposta positiva a un'iniezione di baclofene in un test di screening standard
  • avere una corporatura tale da supportare il dispositivo; la pompa deve essere impiantata al massimo 2,5 cm al di sotto della superficie cutanea
  • essere esenti da infezioni
  • non essere allergici al baclofene

Inoltre, gli operatori sanitari stabiliranno se il paziente è un potenziale candidato alla terapia ITB sulla base dei seguenti criteri:

  • spasticità grave o spasmi che interferiscono con la funzionalità o le attività quotidiane
  • spasticità grave o spasmi che interferiscono con la cura personale o la postura

 

L'informazione contenuta in questo sito web non deve sostituire eventuali e possibili visite e colloqui con medici e specialisti di riferimento. Confrontati sempre con i tuoi riferimenti medici per la miglior diagnosi e terapia disponibile per la tua condizione clinica individuale.

Ultimo aggiornamento: 22 11 2010

Section Navigation

Approfondimenti

Contatti

Medtronic Italia S.p.A.
Medtronic
Via Varesina 162
20156 Milano
Italia
work Tel. +39 02 24137.1
work Fax +39 02 24138.1

Per maggiori info

On the Web

Italy