Chirurgia: cosa aspettarsi – Defibrillatori cardioverter impiantabili

crdm-bf-defib-au

In dettaglio - Il defibrillatore è solitamente impiantato nella porzione superiore del torace.

L'impianto di un defibrillatore cardioverter (ICD) non richiede un intervento a cuore aperto. Prima dell'operazione, al paziente vengono somministrati dei farmaci che inducono uno stato di sonnolenza. La procedura può essere eseguita in anestesia locale o totale.

  1. Nella porzione superiore del torace viene realizzata una piccola incisione di circa 5 centimetri.
  2. Uno o due elettrocateteri (sottili fili isolati) vengono guidati all'interno di una vena fino a raggiungere il cuore.
  3. Il medico, a questo punto, connette gli elettrocateteri al dispositivo, esegue le necessarie verifiche e programma opportunamente i parametri.
  4. Il dispositivo viene infine inserito sotto la cute e l'incisione suturata.
  5. Dopo l'intervento il paziente potrebbe notare un lieve rigonfiamento sottocutaneo in corrispondenza del dispositivo. I fili sono estremamente sottili e pertanto non risulteranno visibili.

Il paziente trascorre in genere la notte in ospedale e viene dimesso il giorno successivo dopo essere stato istruito su come medicare l'incisione. Nell'immediato postoperatorio il medico inviterà a limitare il movimento del braccio dal lato del sito di impianto.

L'informazione contenuta in questo sito web non deve sostituire eventuali e possibili visite e colloqui con medici e specialisti di riferimento. Confrontati sempre con i tuoi riferimenti medici per la miglior diagnosi e terapia disponibile per la tua condizione clinica individuale.

Ultimo aggiornamento: 19 11 2010

Section Navigation

Approfondimenti

Contatti

Medtronic Italia S.p.A.
Medtronic
Via Varesina 162
20156 Milano
Italia
work Tel. +39 02 24137.1
work Fax +39 02 24138.1
Italy