Lesioni e patologie del midollo spinale

La vita con una lesione o una malattia a carico del midollo spinale è già abbastanza dura senza sintomi secondari, come la spasticità, che irrigidisce i muscoli e rende le attività quotidiane più difficoltose.

Definizione

Una lesione spinale indica un danno a carico del midollo spinale causato da un trauma da corpo contundente o penetrante.

Cause

Le lesione spinale è in genere il risultato di un incidente (ad es. un incidente automobilistico o sportivo) o di un atto di violenza come una ferita d'arma da fuoco.1,2 Può essere anche causata da complicanze chirurgiche o da patologie (ad es. poliomielite, spina bifida, atassia di Friedreich).3

Fattori di rischio

Chiunque può subire una lesione spinale, ma alcuni presentano un rischio superiore, tra questi:1,2

  • uomini – l'80% dei sopravvissuti a una lesione spinale è costituito da uomini
  • giovani adulti – oltre la metà delle lesioni spinali interessa soggetti di età compresa tra 16 e 30 anni
  • anziani – in genere a causa di cadute
  • persone che praticano sport – in particolare gli sport ad alto rischio
  • persone con condizioni che interessano ossa o articolazioni – ad esempio artrite e osteoporosi

Sintomi

Anche se il midollo spinale non si è spezzato, una lesione spinale può provocare una perdita di funzionalità. Infatti, la maggior parte delle persone con una funzionalità compromessa per via di una lesione spinale, hanno un midollo spinale intatto.3

I sintomi di una possibile lesione spinale includono:2

  • dolore estremo o pressione a collo, testa e dorso
  • formicolio o perdita di sensibilità a mani, piedi, dita delle mani o dei piedi
  • perdita di controllo parziale o completa su qualsiasi parte del corpo
  • urgenza, incontinenza o ritenzione urinaria o intestinale
  • difficoltà nel mantenimento dell'equilibrio e della deambulazione
  • sensazioni anomale al torace (dolore, pressione)
  • respiro affannoso
  • noduli insoliti sulla testa o sulla colonna vertebrale

Inoltre, alcuni studi dimostrano che la maggior parte dei soggetti che sopravvivono a una lesione del midollo spinale presenta almeno un problema secondario derivante dalla lesione stessa, tra cui:4

  • spasticità
  • obesità
  • dolore
  • infezione delle vie urinarie
  • piaghe da decubito

Diagnosi

Una lesione spinale è inizialmente diagnosticata sulla base della perdita di funzionalità al di sotto del sito della lesione, insieme ad altri sintomi di lesione spinale.

Se il medico sospetta la presenza di una lesione spinale:

  • eseguirà un esame obiettivo completo
  • prenderà nota dell'anamnesi medica dettagliata
  • effettuerà test diagnostici specifici

Spasticità dovuta a lesione spinale

La spasticità è causata da un danno o da una lesione alla parte del sistema nervoso centrale (cervello o midollo spinale) che controlla i movimenti volontari. Tale danno altera la conduzione dei segnali tra il sistema nervoso e i muscoli, creando uno squilibrio che aumenta l'attività o gli spasmi muscolari.

La spasticità può rendere difficoltosi i movimenti, la postura e l'equilibrio; può influire sulla propria capacità di muovere uno o più arti o una parte del corpo. Talvolta la gravità della spasticità è tale da compromettere le attività quotidiane, la qualità del sonno e la cura personale. In certe situazioni, la perdita di controllo può essere pericolosa per l'individuo.

Bibliografia

  1. The Mayo Clinic. Lesione spinale (in inglese). Disponibile all'indirizzo: www.mayoclinic.com. Ultimo accesso: 18 luglio 2008.
  2. American Association of Neurological Surgeons. Lesione spinale (in inglese). Disponibile all'indirizzo: www.neurosurgerytoday.org. Ultimo accesso: 5 aprile 2008.
  3. National Spinal Cord Injury Association. Midollo spinale 101 (in inglese). Disponibile all'indirizzo: www.spinalinjury.net. Ultimo accesso: 5 aprile 2008.
  4. Anson C, Shepherd C. Incidence of secondary complications in spinal cord injury. Int J Rehabil Research 1996;19:55-66.

L'informazione contenuta in questo sito web non deve sostituire eventuali e possibili visite e colloqui con medici e specialisti di riferimento. Confrontati sempre con i tuoi riferimenti medici per la miglior diagnosi e terapia disponibile per la tua condizione clinica individuale.

Ultimo aggiornamento: 06 12 2010

Section Navigation

Approfondimenti

Contatti

Medtronic Italia S.p.A.
Medtronic
Via Varesina 162
20156 Milano
Italia
work Tel. +39 02 24137.1
work Fax +39 02 24138.1

Per maggiori info

On the Web

Italy