Domande e risposte – Valutazione di prova

La valutazione di prova influirà sulle attività quotidiane?

Si consiglia di stare a riposo durante il periodo della valutazione di prova e di evitare piegamenti, allungamenti o il sollevamento di oggetti pesanti. In genere, è possibile continuare a lavorare, se il tipo di lavoro non richiede movimenti affaticanti. Si ricorda inoltre che il filo utilizzato durante la valutazione può spostarsi. Mantenere un livello di attività tra basso e moderato.

La valutazione di prova cura la condizione sottostante?

No, la valutazione di prova è temporanea. È uno strumento che permette di stabilire se la neurostimolazione è adatta al paziente. Una volta rimosso l'elettrocatetere, i sintomi originari ricompaiono. Se la valutazione di prova ha dato esito positivo, medico e paziente possono decidere di passare alla neurostimolazione a lungo termine per il trattamento dei sintomi.

Cosa si prova durante la stimolazione?

La sensazione avvertita varia da persona a persona, ma la maggior parte dei soggetti riporta una leggera sensazione di “trazione” o “vibrazione” nella zona pelvica. Non si dovrebbe provare dolore. Si consiglia di rivolgersi al medico in caso di dubbi.

Se la valutazione di prova ha avuto esito positivo, in cosa consiste la terapia di neurostimolazione a lungo termine?

La neurostimolazione a lungo termine prevede l'impianto di un dispositivo tramite una procedura ambulatoriale.

Successivo: Testimonianze

L'informazione contenuta in questo sito web non deve sostituire eventuali e possibili visite e colloqui con medici e specialisti di riferimento. Confrontati sempre con i tuoi riferimenti medici per la miglior diagnosi e terapia disponibile per la tua condizione clinica individuale.

Ultimo aggiornamento: 23 11 2010

Section Navigation

Approfondimenti

Contatti

Medtronic Italia S.p.A.
Medtronic
Via Varesina 162
20156 Milano
Italia
work Tel. +39 02 24137.1
work Fax +39 02 24138.1
Italy