Fattori che il medico deve prendere in considerazione – Stimolazione delle radici sacrali

Il medico aiuterà il paziente a stabilire se la stimolazione delle radici sacrali è una terapia appropriata. Il trattamento è pensato per ridurre i problemi legati al controllo intestinale nei soggetti che soffrono di incontinenza fecale, inclusi la perdita di gas e feci solide o liquide.

La stimolazione delle radici sacrali può essere un'opzione di trattamento per coloro che non hanno avuto successo o non sono riusciti a tollerare altri trattamenti.

Valutazione di prova

I potenziali benefici della stimolazione delle radici sacrali possono essere dimostrati con una valutazione di prova. Tale procedura utilizza un sistema composto da uno stimolatore esterno e un elettrocatetere, che può essere posizionato con un intervento chirurgico.

Durante il periodo della valutazione di prova, il paziente dovrà tenere nota dei sintomi intestinali in un apposito diario. Se, durante tale periodo, i sintomi vengono notevolmente ridotti o eliminati, è probabile che il paziente trarrà beneficio dall'uso a lungo termine della stimolazione delle radici sacrali.

Eliminerà i sintomi?

I risultati della stimolazione delle radici sacrali variano da persona a persona. Questa opzione terapeutica non è una cura per i problemi del controllo intestinale ma contribuisce ad alleviarne i sintomi.

L'informazione contenuta in questo sito web non deve sostituire eventuali e possibili visite e colloqui con medici e specialisti di riferimento. Confrontati sempre con i tuoi riferimenti medici per la miglior diagnosi e terapia disponibile per la tua condizione clinica individuale.

Ultimo aggiornamento: 25 10 2010

Section Navigation

Approfondimenti

Contatti

Medtronic Italia S.p.A.
Medtronic
Via Varesina 162
20156 Milano
Italia
work Tel. +39 02 24137.1
work Fax +39 02 24138.1
Italy