Opzioni di trattamento per l'idrocefalo normoteso

Sebbene non esista alcuna cura per l'idrocefalo normoteso, un trattamento è possibile: l'impianto di uno shunt per il drenaggio del liquido cerebrospinale in eccesso dai ventricoli cerebrali. Con la riduzione delle dimensioni dei ventricoli dilatati i sintomi possono attenuarsi.

Impianto di uno shunt

Gli shunt sono dispositivi impiantabili in plastica e silicone il cui scopo è reindirizzare il liquido cerebrospinale verso altre aree del corpo. Tale intervento fa sì che i ventricoli ingrossati tornino a dimensioni più prossime alla norma alleviando i sintomi associati.

 

L'informazione contenuta in questo sito web non deve sostituire eventuali e possibili visite e colloqui con medici e specialisti di riferimento. Confrontati sempre con i tuoi riferimenti medici per la miglior diagnosi e terapia disponibile per la tua condizione clinica individuale.

Ultimo aggiornamento: 16 11 2010

Section Navigation

Approfondimenti

Contatti

Medtronic Italia S.p.A.
Medtronic
Via Varesina 162
20156 Milano
Italia
work Tel. +39 02 24137.1
work Fax +39 02 24138.1
Italy