Approccio chirurgico per il trattamento delle fratture vertebrali

Nel caso in cui le cure conservative non si rivelino efficaci per la risoluzione della sintomatologia dolorosa provocata dalla frattura vertebrale, il medico può suggerire un approccio chirurgico come soluzione alternativa. Tra le opzioni chirurgiche, troviamo la cifoplastica con palloncino e la fusione spinale o fusione intersomatica.

Cifoplastica con palloncino

 

La cifoplastica con palloncino è un intervento minimamente invasivo, della durata di circa un'ora, che permette di riparare le fratture vertebrali. La procedura consente di migliorare la mobilità, riducendo il dolore alla schiena provocato dalla frattura1, e di ripristinare l'altezza del corpo vertebrale fratturato, riportando la colonna vertebrale alla sua corretta conformazione biomeccanica. A seconda delle esigenze del paziente, l'ospedalizzazione può essere o non essere necessaria.
Per saperne di più

Rischi e benefici

Tutti i risultati relativi al trattamento e agli outcome della cifoplastica con palloncino sono specifici per ogni singolo paziente e sono parte integrante del colloquio di consultazione con l'operatore sanitario.

Si consiglia di rivolgersi al proprio operatore sanitario di riferimento per un elenco completo dei benefici, delle indicazioni, delle precauzioni, dei risultati clinici e per qualsiasi informazione medico-chirurgica in merito alla cifoplastica con palloncino.
Per saperne di più

Domande frequenti (FAQ)

Per comprendere al meglio cos'è una frattura vertebrale e perché la cifoplastica con palloncino può essere una valida opzione di trattamento, si raccomanda di leggere alcune delle domande più frequenti relative a questo tipo di intervento.
Per saperne di più

Fusione spinale

I diversi tipi di fusione spinale si riferiscono all'area della colonna vertebrale coinvolta e al differente accesso alla colonna per l'esecuzione dell'intervento. Un approccio minimamente invasivo consente di preservare le funzioni muscolari e vascolari circostanti e di ridurre al minimo la formazione di tessuto cicatriziale2,3.

Per saperne di più

Bibliografia

  1. Garfin, S.R., R.A. Buckley, J. Ledlie, Balloon kyphoplasty for symptomatic vertebral body compression fractures results in rapid, significant, and sustained improvements in back pain, function, and quality of life for elderly patients. Spine, 2006. 31(19): p. 2213-20
  2. Stevens KJ, Spenciner DB, Griffiths KL, Kim KD, Zwienenberg-Lee M, Alamin T, Bammer R. Comparison of minimally invasive and conventional open posterolateral lumbar fusion using magnetic resonance imaging and retraction pressure studies. J Spinal Disord Tech. 2006 Apr;19(2):77-86.
  3. Khoo LT, Fessler RG. Microendoscopic decompressive laminotomy for the treatment of lumbar stenosis. Neurosurgery. 2002 Nov;51(5 Suppl):S146-54.

L'informazione contenuta in questo sito web non deve sostituire eventuali e possibili visite e colloqui con medici e specialisti di riferimento. Confrontati sempre con i tuoi riferimenti medici per la miglior diagnosi e terapia disponibile per la tua condizione clinica individuale.

Ultimo aggiornamento: 12 12 2010

Section Navigation

Approfondimenti

Contatti

Medtronic Italia S.p.A.
Medtronic
Via Varesina 162
20156 Milano
Italia
work Tel. +39 02 24137.1
work Fax +39 02 24138.1
Italy