Il monitor cardiaco impiantabile e l'ablazione cardiaca

La Fibrillazione Atriale (FA) rappresenta la più comune forma di aritmia con 500.000 pazienti in Italia e 60 mila nuovi casi ogni anno. Nella FA gli impulsi naturali del cuore falliscono, le camere superiori ed inferiori del cuore non battono in modo sincrono. Un ritmo rapido e disorganizzato affligge l’abilità del cuore a svolgere le normali funzioni: gli atri si contraggono rapidamente e caoticamente ed i ventricoli si riempiono meno efficacemente causando una perdita di funzionalità cardiaca pari al 30%. Spesso la FA è asintomica e non diagnosticata aumentando il rischio embolico associato. Generalmente la diagnosi della Fibrillazione atriale viene effettuata principalmente tramite elettrocardiogramma. Tuttavia in alcuni casi l’aritmia richiede un monitoraggio in continuo che comporta l’impianto di un monitor cardiaco sottocutaneo.

Il Monitor Cardiaco impiantabile per la Fibrillazione Atriale

Il monitor cardiaco impiantabile (o loop recorder impiantabile) è un dispositivo di piccole dimensioni che controlla costantemente i ritmi cardiaci e li memorizza in modo automatico o manuale. Aiuta i medici a individuare la presenza della fibrillazione atriale. In tal caso, il monitor permette di stabilire quale sia il trattamento migliore.

L'Ablazione transcatetere e chirurgica mininvasiva

Tra le metodiche adottate per il trattamento della fibrillazione atriale c’è l’ablazione. Il suo scopo è l’eliminazione del tessuto cardiaco responsabile dell’innesco e del mantenimento della Fibrillazione Atriale. Questo tessuto, generalmente, è localizzato nell’atrio sinistro del cuore e, più nello specifico, nella giunzione tra questa camera e le quattro vene polmonari.

L’ablazione transcatetere della fibrillazione atriale potrebbe essere indicata per i pazienti al di sotto dei 60 anni d'età  e per i  pazienti sintomatici e per tutti coloro che non hanno risposto positivamente alla terapia farmacologica. Si tratta del 30% della popolazione che soffre di fibrillazione atriale, la patologia cardiaca che rappresenta la più comune forma di aritmia.

Nel caso in cui la fibrillazione atriale sia isolata, ovvero non associata ad altre malattie cardiache suscettibili di correzione chirurgica, sono state recentemente messe a punto delle tecnologie innovative per eliminare l’aritmia con ablazioni per via chirurgica mininvasiva.

L'informazione contenuta in questo sito web non deve sostituire eventuali e possibili visite e colloqui con medici e specialisti di riferimento. Confrontati sempre con i tuoi riferimenti medici per la miglior diagnosi e terapia disponibile per la tua condizione clinica individuale.

Ultimo aggiornamento: 15 12 2010

Section Navigation

Approfondimenti

Contatti

Medtronic Italia S.p.A.
Medtronic
Piazza Indro Montanelli
20099 Sesto San Giovanni (MI)
Italia
work Tel. +39 02 24137.1
work Fax +39 02 24138.1
Italy