La Storia di Dick

Nel 1991, a lavoro Dick stava sollevando un sacco di 75 kg quando ha avvertito diversi colpi nella parte bassa della schiena. I suoi dischi tra L2-3, L3-4 e L4-5 si erano rotti e le sue vertebre si erano compresse. Sfortunatamente, i colleghi trasferirono Dick dopo il suo infortunio, che aveva compromesso il midollo spianale e le radici nervose con conseguente paraplegia. Dopo interventi chirurgici di decompressione e dicotomia, Dick fu in grado di camminare di nuovo. Anche se Dick sembrava essere in via di guarigione, nel 1992 le sue gambe cedettero mentre scendeva una rampa di scale. Avvertì nuovamente dolore alla schiena, questa volta sul lato opposto. Un altro intervento venne eseguito per decomprimere le radici nervose rimuovere l’osso dal suo midollo spinale.

Vivere con il dolore

Nonostante l’intervento, Dick visse un’intensa esperienza, la frantumazione di dolori lombari che si irradiano nelle gambe. Il dolore gli fece stridere i denti che si ruppero e così alla fine dovette portare la dentiera. Il medico di Dick gli prescrisse morfina per via orale per il dolore cronico di Dick. Ma i farmaci sono stati solo lievemente efficaci e gli causarono sonnolenza.

Una nuova possibilità

Dopo sette anni di terapia farmacologia inefficace, Dick si è rivolto ad uno specialista di gestione del dolore che ha consigliato una pompa di farmaco (somministrazione intratecale di farmaci). Uno screening ha confermato che Dich era un candidato ideale e una pompa gli è stata impiantata chirurgicamente.

Rischi della somministrazione intratecale di farmaci

Dick non ebbe alcuna complicanza chirurgica nel 1999, né si verificarono delle complicazioni quando gli sostituirono la pompa nel 2005. Le complicazioni chirurgiche possono includere mal di testa spinale, infezioni o inconvenienti dell'anestesia. Le complicanze post-impianto possono comprendere una pompa invertita, questioni come la fuoriuscita del catetere, spostamenti, o ad angolo vivo, o gli effetti collaterali legati al farmaco.

Infatti, la pompa di Dick si invertì una volta dopo l’impianto, ma il suo medico era in grado di riposizionarla senza alcun intervento chirurgico.

“Ciò che ha fatto per il mio dolore è meraviglioso”.

Dick riporta (sostiene) che la somministrazione intratecale di farmaco gli ha permesso di tornare al lavoro part time come istruttore di animali e servizi informatici. E’ in grado di prendersi cura della casa e di nuovo ha acquistato fiducia nella sua vita. “Ciò che Medtronic ha fatto per il mio dolore è meraviglioso”, dice Dick. Il suo unico rammarico è di non essersi sottoposto alla procedura prima.

Questa testimonianza riflette un'esperienza personale. Non tutte le persone potrebbero ottenere lo stesso risultato clinico. Ti consigliamo di confrontarti con il tuo specialista di riferimento per considerare tutte le opzioni terapeutiche.

Ultimo aggiornamento: 03 12 2010

Section Navigation

Approfondimenti

Contatti

Medtronic Italia S.p.A.
Medtronic
Via Varesina 162
20156 Milano
Italia
work Tel. +39 02 24137.1
work Fax +39 02 24138.1

Per maggiori info

Associazione Onlus NE.MO (NeuroModulazione)

    www.nemoitalia.it
Italy