Neurostimolatori per i Disordini del Movimento

Il neurostimolatore per la stimolazione cerebrale profonda è un piccolo dispositivo che cura i sintomi del parkinson, del tremore essenziale e della distonia 

Il neurostimolatore è un piccolo dispositivo in titanio sigillato, simile ad un pacemaker cardiaco, che contiene la batteria ed un microprocessore, impiantato al di sotto della cute del torace, che produce gli impulsi elettrici necessari per la stimolazione. Il neurostimolatore è collegato all’elettro-catetere, un sottile cavo isolato, con quattro elettrodi, impiantato direttamente nelle aree cerebrali target: globus pallidus o il nucleo subtalamico. I componenti esterni del sistema includono un programmatore per il medico e un programmatore per il paziente che consente l’accensione, lo spegnimento, l’eventuale regolazione dei parametri di stimolazione entro limiti fissati dal medico. La terapia è reversibile, in quanto è possibile interrompere la stimolazione o rimuovere completamente il dispositivo.

Per saperne di più: Parkinson

Per saperne di più: Tremore Essenziale

Per saperne di più: Distonia

Referenze

  1. About Parkinson's Disease. Available at: www.parkinsonsnsw.org.au. Accessed October 3, 2008.
  2. Activa Therapy Clinical Summary, 2003.
  3. What is Essential Tremor? Available at: www.essentialtremor.org. Accessed July 14, 2008.

 

Ultimo aggiornamento: 18 11 2010

Section Navigation

Approfondimenti

Italy